IV THERAPY – STRESS STOP

La soluzione all’avanguardia che permette al corpo di combattere lo stress e lo ossidativo indotto e recuperare il benessere.

Oltre alle quotidiane tensioni lavorative e preoccupazioni personali, mai come in questi terribili mesi siamo stati sottoposti ad una serie di fattori stressanti di natura fisica e psicologica.

L’attacco costante della moltitudine di agenti patogeni abbassano le nostre difese immunitarie.
Rischiamo di essere ancora più deboli e indifesi di fronte ai “nemici” del nostro sistema immunitario: primo tra tutti l’attacco virale pandemico e lo strascico di danni strutturali che la cascata infiammatoria innescata dal COVID 19 è in grado di provocare.

La terapia infusionale STRESS STOP è la soluzione all’avanguardia per tutti quei casi di calo di energia, affaticamento, irritabilità, alterazioni del sonno, dello stile di vita e forte stress. 

Il termine “stress”.

Al giorno d’oggi, ma forse da sempre, si fa un gran parlare dello “stress” e di che cosa esso sia. Tuttavia, questa sua popolarità ha condotto questo termine ad assumere molteplici significati, non sempre corretti e veritieri. Se dovessimo dare una possibile definizione di stress, potremmo riferirci a qualunque condizione, fisica, chimica o psichica che, esercitando uno stimolo dannoso sull’organismo, ne provoca la reazione.

Lo stress, seguendo pertanto l’accezione originaria introdotta da Seyle, è una tensione interna all’organismo, che viene provocata da eventi o situazioni problematiche o impegnative.
Parlando con diverse persone noto che spesso viene fatta confusione tra ciò che è più propriamente “stress” e quelli che, invece, sono i comuni “stressor”, che intervengono nella nostra vita. Si chiamano “stressor”, infatti, tutti quegli stimoli in grado di procurare una reazione di stress; seguendo questa logica si deduce che lo stress, per esempio, non è il “traffico” in sé (che è uno stressor), ma la mia reazione ad esso!
Riferendoci allo stress, pertanto, possiamo considerarlo come la propria e personale risposta di adattamento, che permette all’organismo di fronteggiare tutte quelle situazioni che, quotidianamente, si presentano e che possono crearci motivo di tensione.

Il generale atteggiamento nei confronti dello stress è quello di valutarlo come negativo ed opprimente; tuttavia, ciò non è sempre corretto, anche se, certamente, vivere in uno stato continuo di tensione, agitazione, nervosismo, apprensione, non può giovare né alla salute né al benessere fisico e mentale.
In realtà lo stress è dannoso se si presentano una serie di condizioni particolari, come quando:

  • gli stimoli sono troppo intensi e/o prolungati nel tempo;
  • tra una reazione di stress e l’altra non c’è un periodo di recupero sufficiente;
  • c’è una quantità enorme di stimoli di lieve entità che, inavvertiti, non vengono gestiti adeguatamente;
  • la normale e fisiologica risposta da stress viene impedita da “regole sociali” (ci si deve trattenere, senza alcuna possibilità di libero sfogo).

In tutti questi casi lo stress è nocivo perché arreca alcune alterazioni sia fisiche che psichiche, le quali, a lungo andare, hanno un impatto logorante su tutto il nostro organismo, accelerando quelli che sono i normali processi di invecchiamento. Ecco perchè si è soliti affermare che “se si è stressati si invecchia e ci si ammala prima”
Imparare a riconoscere e a gestire le proprie reazioni allo stress diventa dunque non soltanto un valido e salutare stile di vita, ma anche una vera e propria strategia antiaging, atta a farci vivere al meglio e più a lungo ogni giorno.

Studio medico Dr. Gessati

Corso Europa 14, Milano

Orari Lun-Ven 09:00 – 18:00

Anche in pausa pranzo!