Acido polilattico

L’acido polilattico è un noto filler dermico che, iniettato nella pelle del viso, stimola efficacemente la sintesi di neocollagene.

Con l’acido polilattico è possibile ridurre la profondità delle rughe ed aumentare i volumi sottocutanei mediante un aumento dello spessore del derma per formazione di neocollagene.

L’acido polilattico non è un vero e proprio filler, ma piuttosto un “induttore” dell’ispessimento dermico. Una volta introdotta nel derma stimola i fibroblasti a produrre collagene.

Per cosa viene utilizzato l’acido polilattico?

Prima e dopo 4 trattamenti

 

Studio medico Solferino24

Via Solferino 24, Milano

Orari
Lun-Ven 09:00 – 18:00

Anche in paura pranzo!

Nota: tutte le foto sono originali, non modificate graficamente, derivanti da prestazioni effettuate dal Dr. Gessati e pertanto di sua unica proprietà