Rughe

Il segno più evidente dell'avanzare del processo di invecchiamento è dato dalle rughe, che hanno l'aspetto di solchi permanenti, lineari e sottili scavati sulla fronte, vicino alle labbra, sul collo. Esse si distinguono in due tipi: quelle di espressione e quelle di vecchiaia.

 SOLO UN MEDICO ESTETICO ESPERTO E' IN GRADO DI SCEGLIERE IL TRATTAMENTO, O LA COMBINAZIONE DI QUESTI, PIU' ADATTO ED EFFICACE CONTRO IL TUO PROBLEMA DI INVECCHIAMENTO DELLA PELLE!


Risultati REALI per persone REALI! Ecco le prove: 

 

RUGHE DI ESPRESSIONE

Le rughe di espressione sono un riflesso della mimica facciale: si manifestano anche su un volto giovane e sono determinate da abitudini assunte quando si parla o si esprime le proprie emozioni attraverso l'espressione del volto.

RUGHE DI VECCHIAIA

Le rughe di vecchiaia, invece,  compaiono fisiologicamente dopo i 30 anni, quando incomincia a venire meno quel tono e quell'elasticità che collagene ed elastina conferiscono alla pelle giovane. Inoltre, il cosiddetto grasso sottocutaneo comincia a perdere il suo turgore e la massa muscolare si rilassa. Nei volti delle persone anziane questi solchi sono ben evidenti; la loro pelle si rivolge verso il basso, perché spinta dalla forza di gravità.


Nota: tutte le foto sono originali, non modificate graficamente, derivanti da prestazioni effettuate dal Dr. Gessati e pertanto di sua unica proprietà